Un anno di successi per Vaderstad

Un anno di successi per Väderstad che chiude l’anno fiscale 2017 con buoni risultati e un aumento del fatturato del 12 percento.

Il mercato generale è cresciuto nel settore e abbiamo avuto un andamento delle vendite molto positivo. Inoltre, abbiamo stabilito nuovi canali di vendita in Russia ed Ucraina, che hanno contribuito ad aumentare i volumi di fatturato. Nei Paesi come Svezia, Inghilterra e Romania poi abbiamo ottenuto degli ottimi risultati, afferma Mattias Hovnert, direttore vendite e marketing di Väderstad. Nell’anno fiscale 2017 la Väderstad AB, incluse le filiali, ha chiuso il bilancio con un fatturato di 225 milioni di euro, di cui quasi il 90% rappresenta le vendite per esportazione al di fuori della Svezia. Il risultato al lordo delle imposte è di 12 milioni di euro e il coefficiente patrimoniale è pari ad un 46%. – Il successo della nostra seminatrice di presione Tempo unica continua e la nostra quota di mercato nel segmento dei seminatrici va rafforzandosi, afferma Mattias Hovnert, e continua: – Vediamo che la crescita continua e durante il primo trimestre del 2018 le vendite sono molto buone. Durante l’anno, stiamo investendo in una maggiore capacità produttiva in fabbrica. Il gruppo Väderstad a conduzione familiare è rappresentato in 40 paesi in tutto il mondo. Il gruppo ha circa 1250 dipendenti, di cui quasi 900 lavorano nello stabilimento e nella sede principale a Väderstad, in Svezia

Väderstad-AB Mattias-Hovnert